Torna all'Home pageArchivio poesie del giorno
 


Carl Sandburg


Miele e sale

(...)

Esiste un modo per misurare l’amore?
Sì ma non per molto dopo
che il tuo cuore ha smesso di palpitare
molte miglia, lassù fra i grandi numeri.
La chiave dell’amore è nella passione, nella conoscenza,
nell’affetto?
Tutti e tre – insieme al chiaro di luna, alle rose, alle cibarie,
a ciò che si dà e si perdona, a ciò che si prende e si dimentica,
ricordi e locazioni,
perle di memoria insieme a uova e prosciutto.
L’amore si può tenere nascosto e sotto chiave?
Sì e accumula polvere e muffa
e raggrinzisce nel buio
a meno che non scopra che il sole può servire,
la neve, la pioggia, le tempeste possono servire –
gli uccelli nei loro nidi di una stanza
scossi da venti crudeli e folli –
tutto può servire:
non mettere sotto chiave l’amore e non tenerlo nascosto.

(...)

Traduzione di Franco Lonati

Poesia n. 353 Novembre 2019
Carl Sandburg. Un'immersione poetica nel reale
a cura di Franco Lonati




 

 










   
   
Fondazione Poesia Onlus
Via E.Falck, 53 - 20151 Milano
tel. +39 02 3538277